Home PageDi Mauro Editore
Napoli1799

NAPOLI 1799
A cura di Roberto De Simone

Caratteristiche dell'opera: 
Pagine 400; f.to 32x44;  stampata su carta Pordenone appositamente fabbricata dalla Cartiera di Cordenons; rilegata in tela con dorso in pelle e fregi in oro racchiusa in elegante cofanetto; 40 tavole a colori fuori testo di Armando De Stefano; circa 130 illustrazioni a colori nel testo.Tiratura rigorosamente limitata di 999 esemplari numerati progressivamente a mano e XXX riservati all'editore.


PIANO DELL'OPERA

Roberto De Simone IdentitÓ di una scuola
Anna Maria Rao

Dalle Úlites al popolo: cultura e politica a Napoli nell'etÓ dei Lumi e della Rivoluzione

Emma Giammattei Il '99 
RealtÓ e mitologie letterarie
Domenico Ambrasi

Il clero a Napoli nel 1799 tra Rivoluzione e Reazione

Nicola Spinosa

Tradizione e innovazione nelle arti a Napoli alla fine del Settecento

Marina Mayrhofer

La drammaturgia di Giovanni Paisiello tra Illuminismo e Rivoluzione: Il Re Teodoro in Venezia (1784); I Pittagorici (1808)

Franco Mancini
Maria Rascaglia

Nuove finalitÓ e vecchie consuetudini negli spettacoli della Repubblica Napoletana

Francesco Melisi

Il presagio di un valore universale Saverio Mattei e la << Biblioteca Musica>> del Conservatorio della PietÓ dei Turchini

Renata Maione

La Scuola Napoletana nel panorama musicale europeo all'epoca della Rivoluzione

Stefano Innamorati

La musica della Rivoluzione: dai canti politici all'Inno della Repubblica Napoletana

Giovanna Ferrara

Musica e potere

Armando De Stefano Dai luoghi della Rivoluzione
Fotografia di:  Luciano Pedicini